IL FRIGORIFERO DEL CAMPER - In Camper

Vai ai contenuti

IL FRIGORIFERO DEL CAMPER

TECNICA
Il Frigorifero del camper: la guida completa


Il camper è una piccola casa, compresa di frigorifero per conservare il cibo.
Ma il frigorifero del camper non è esattamente come quello di casa e in questo articolo ti spieghiamo le differenze.

In questo articolo parliamo dei tipi di frigorifero e le differenze principali:


1. Le dimensioni dei frigoriferi del camper
2. Il frigorifero a compressore
3. Il frigorifero trivalente
4. Il frigorifero quadrivalente
5. Modificare il frigorifero trivalente in quadrivalente
6. Quale frigorifero scegliere



1. Le dimensioni dei frigoriferi del camper
I frigoriferi del camper sono di diverse dimensioni, si parte dai 30 litri per i van, per arrivare fino a 70/80 litri. Di solito sono montati in base alle dimensioni del camper e allo spazio disponibile. Ovviamente parlo dei camper standard, i camper più grandi avranno frigoriferi anche più grandi e capienti.



2. Il frigorifero a compressore
Il frigorifero a compressore è come quello di casa, solo di dimensioni più piccole, ma essendo in camper è alimentato a 12 volt. I vantaggi del frigorifero a compressore è che raggiungono in fretta la temperatura scelta e la mantengono malgrado la temperatura esterna. Lo svantaggio è che hanno bisogno di molta energia per funzionare e bisogna calcolare i picchi energetici quando si accende


Se il frigorifero a compressore non funziona:
Se non raffredda potrebbe essere che la batteria servizi sia scarica e non ha abbastanza energia per farlo funzionare. Si può provare ad accendere il motore e caricare le batterie, oppure allacciarsi alla corrente.
Se invece si forma tanto ghiaccio potrebbe essere che la porta non è più ermetica.









3. Il frigorifero trivalente
E' chiamato così perché per farlo funzionare si possono usare tre metodi diversi: la corrente a 220volt, la 12volt oppure il gas della bombola.
Si possono utilizzare tutti e tre i metodi, queste sono le differenze:
E’ consigliabile accendere il frigo il giorno prima e quando lo riempi metti il cibo già freddo.

• in marcia si fa funzionare il frigo con la 12Volt. A 12 volt il frigorifero mantiene e abbassa il calore.
• Se sei in campeggio o aree di sosta e sei allacciato alla colonnina dell'elettricità potrai sfruttare la 220v, che è il metodo migliore
• Oppure il gas. Ricorda che la bombola a gas è limitata.
Calcola che con il frigo trivalente in estate avrai qualche problema perché non sarà freddo come quello di casa.


Alcuni consigli utili per tenerlo più fresco:
nei periodi caldi non tenerlo al massimo ma a tre quarti,
non tenere la porta del frigo aperta inutilmente,
posteggia con la parte delle griglie esterne all'ombra.
se possibile attaccati alla 220 e accendilo già la sera prima di partire, metti già i cibi freddi metti più "panetti"  per le borse frigo ben congelate.  In alternativa puoi usare delle  bottiglie dell’acqua congelata il giorno prima nel freezer di casa.

Il frigorifero trivalente funziona con una serpentina posta sul posteriore che contiene un liquido simile all'ammoniaca che viene scaldato ed entra in circolo attivando la serpentina. Per far avvenire lo scambio termico e funzionare al meglio ci devono essere determinate temperature, altrimenti il frigorifero non raffredderà, per questo motivo in estate col caldo fatica un pò.
Per far funzionare al meglio il frigo è consigliabile che il camper sia perfettamente in piano.
Quando utilizziamo il gas per alimentarlo il funzionamento è dato da un piccolo bruciatore che scalda la canna fumaria collegata alla serpentina, mentre se lo attacchiamo all'elettricità , vengono utilizzate le resistenze elettriche a contatto con la canna fumaria.


Se il frigorifero trivalente non funziona:
Se non funziona in viaggio, quindi quando sei allacciato alla 12v: controlla i fusibili: il funzionamento passa da un fusibile da 20A che è giallo oppure da 30A che è verde. Potrebbero essersi ossidati o danneggiati. Oppure potrebbe essere il pulsante di accensione o la centralina.
Se non funziona a 220v: se sei allacciato alla colonnina della corrente e non funziona, per prima cosa accertati di avere corrente alle altre utenze del camper, se è tutto a posto e il problema non è della colonnina, la corrente arriva dalla resistenza nei frigoriferi più datati e in quelli più recenti dalla centralina,
Se non funziona più a gas: dopo aver controllato che il gas arrivi, accendendo i fornelli e controllato che le valvole siano aperte, potrebbe essere un problema al bruciatore,


4. Il frigorifero quadrivalente
Di base funziona come il trivalente quindi funziona a gas, elettricità 12 e 220 v, ma in più ha il potere refrigerante del frigorifero a compressore.


5. Modificare il frigorifero trivalente in quadrivalente:
Si possono fare delle modifiche al frigo trivalente già montato per arrivare ad un quadrivalente, separando l'aggregatore di ammoniaca dal frigorifero, e costruire un apposito circuito refrigerante intorno allo stesso. Attenzione che a dipendenza della marca del frigorifero se il frigo è nuovo potrebbe poi scadere la garanzia.

6. Quale frigorifero scegliere
Il problema frigorifero si pone in estate con il modello trivalente se le temperature sono alte.
Naturalmente se anche in estate viaggi al nord Europa o in montagna dove le temperature sono di regola più basse, questo problema sarà praticamente assente.


Conclusioni:
il frigorifero va controllato regolarmente dal tuo rivenditore di fiducia, in modo che venga pulito e funzioni al meglio, per evitarti anche inutili sprechi di energia che in camper è ancora più preziosa.


Il sito INCAMPER.EU è di natura amatoriale e non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può dunque essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001
Torna ai contenuti